Disciplina

A qualunque costo imprimere ad ogni occupazione, anche quella più modesta, un carattere di completezza fino a rendere intero il frammento e dritto il curvo..
Julius Evola

Omne ignotum pro magnifico

Tutto ciò che è sconosciuto è sublime
Tacito, Vita di Agricola, 30

”E’ questo in fondo l’unico coraggio che si richieda a noi: essere coraggiosi verso quanto di più strano, prodigioso e inesplicabile ci possa accadere”
Rainer Maria Rilke

In molte culture, sistemi di credenze, discipline e pratiche s’individua ciò che ostacola la consapevolezza con una configurazione e definizione differente, per alcuni è un entità energetica, per altri una proiezione psichica, un archetipo, un’ afflizione della mente , un ‘illusione ipnotica efficace, una forza respingente che ci depotenzia, vampirizzandoci, assorbendo le nostre energie vitali…spetta all’archetipo del guerriero l’arduo compito di lottare per liberare l’anima che deve ricongiungersi con lo Spirito è tornare Essenza.

L’ostacolo alla consapevolezza: Lo sfidante

In girum imus nocte et consumimur igni

Giriamo in torno nella notte e veniamo consumati dal fuoco


Idoli – Nicholas Roerich

Il palindromo  πάλιν “di nuovo” e δρóμος “percorso”, “che può essere percorso in entrambi i sensi” talvolta con significati reconditi, arcani, simbolici, ermetici.

ROMA TIBI SUBITO MOTIBUS IBIT AMOR 

“Grazie ai miei movimenti arriverai subito a Roma”.

AMOR nome segreto di Roma, impediva che i nemici di Roma potessero praticare l’Evocatio contro l’Urbe,rimane tutt’oggi un mistero.

CONFER ROMA QUADRATA

Powered by WordPress.com.

Up ↑