Baduanjin 八段錦 otto pezze di broccato Milano Città studi QI GONG kiko氣功

Baduanjin (八段錦),  in lingua cinese significa letteralmente le otto (八 bā) pezze (段 duàn) di broccato (錦 jǐn), (Il broccato è un tessuto operato, con complessi disegni colorati ottenuti grazie a trame discontinue) è una serie di esercizi di qi Gong, proveniente dalle scuole di arti marziali cinesi , è una serie di  esercizio per la salute, tramite la tensione e il rilassamento muscolare, si induce un profondo benessere diffuso in tutti i segmenti corporei e si stimola una piacevole sensazione mentale di piacevole rilassamento.
Si tratta di  una serie di otto esercizi che lavorano principalmente sugli otto “meridiani straordinari”, oltre che sui dodici “meridiani principali” e i tre “riscaldatori”. Queste otto tecniche rendono inoltre flessibili le articolazioni, allungano e distendono tendini, e muscoli, eliminando in tal modo le tensioni accumulate durante un’intera giornata.

Animum debes mutare, non caelum.  Devi cambiare animo non Il cielo

Hoc tibi soli putas accidisse et admiraris quasi rem novam quod peregrinatione tam longā et tot locorum varietatibus non discussisti tristitiam gravitatemque mentis? Animum debes mutare, non caelum. Licet vastum traieceris mare, licet, ut ait Vergilius noster,tērraēque ūrbēsquĕ rĕcēdānt, sequentur te quocumque perveneris vitia. Hoc idem querenti cuidam Socrates ait, ‘quid miraris nihil tibi peregrinationes… Continue Reading →

Omne ignotum pro magnifico

Tutto ciò che è sconosciuto è sublimeTacito, Vita di Agricola, 30 ”E’ questo in fondo l’unico coraggio che si richieda a noi: essere coraggiosi verso quanto di più strano, prodigioso e inesplicabile ci possa accadere”Rainer Maria Rilke

La Potenza della meditazione

Ne conseguirebbe che se scoprissimo  come funzionano i correlati neuronali dell’esperienza meditativa che i buddisti chiamano “compassione” o di uno stato che definiamo, per intenderci, “felicità”, si potrebbe cadere nella credenza di aver definito come sole funzioni e reazioni biochimiche questi stati mentali.

Vitam brevem esse, longam artem,ὁ βίος βραχύς, ἡ δὲ τέχνη μακρή

Vita brevis, ars longa, occasio praeceps, experimentum periculosum, iudicium difficile
“la vita è breve, l’arte è lunga, l’occasione fuggevole, l’esperimento pericoloso,(l’esperienza è ingannevole) il giudizio difficile.
Bisogna che non solo il medico compia lui stesso ciò che è necessario, ma che partecipi anche il malato, gli assistenti, le circostanze esterne.

aforisma di Ippocrate

Ὁ βίος βραχύς, ἡ δὲ τέχνη μακρή, ὁ δὲ καιρὸς ὀξύς, ἡ δὲ πεῖρα σφαλερή, ἡ δὲ κρίσις χαλεπή. δεῖ δὲ οὐ μόνον ἑωυτὸν παρέχειν τὰ δέοντα ποιέοντα, ἀλλὰ καὶ τὸν νοσέοντα καὶ τοὺς παρεόντας καὶ τὰ ἔξωθεν.

Powered by WordPress.com.

Up ↑