Raido ᚱ Reið

ᚱ Ræið kveða rossom væsta;
Reginn sló sværðet bæzta.

Si dice che cavalcare sia la cosa peggiore per i cavalli;
Reginn forgiò la spada più affilata

Völuspá La profezia della veggente

  Vǫluspá  La profezia della veggente una delle fonti primarie per lo studio della mitologia norrena e più famoso poema dell’Edda poetica. Narra la storia della creazione del mondo e la sua fine narrata da una vǫlva o veggente che parla ad Odino.  La veggente inizia a narrare la storia della creazione del mondo in una forma… Continue Reading →

Seiðr magia ancestrale di tradizione nordica

Sulla pietra runica di Skjern vi è una maledizione contro un seiðmaðr Il seiðr è un tipo di magia  ancestrale, sulle cui origini si cela un ombra di incertezza dato che le fonti storiche sono esigue, si narra che che consentisse di assumere il fjölkungi cioè “il più grande potere”. Seiðr è comunicazione con gli… Continue Reading →

Berserker , Ulfhednar , Svinfylking

Andavano senza corazza, selvaggi come dei cani o dei lupi. Mordevano i loro scudi ed erano forti come degli orsi e dei tori. Massacravano gli uomini e né il ferro né l’acciaio potevano niente contro di loro. Questo si chiamava furore di berserkir

Freya Regina delle Valchirie

Regina delle donne guerriere,
Frejya della spada nera,
Mistress of Magic, incantesimi profondi,
Tu che chiamerai eroi caduti,
Harken a questo tuo figlio.
Vorrei tessere una magia forte per la protezione, la
magia profonda per legare e castigare.
Sollevo la mia spada per respingere tutti gli aggressori.
Attenzione, guai folle!
Per Freyja sussurra i suoi incantesimi nell’orecchio.
Freyja, Regina delle Valchirie, è al mio fianco.

VEGVISIR

Vegvísir,   è considerato un simbolo magico, avente lo scopo di aiutare il portatore a trovare la giusta strada lungo il percorso della vita fisica e di quella metafisica. La parola deriva da due termini islandesi: Veg e Vísir. Veg è un abbreviativo di “Vegur” e significa “strada” o “percorso”, e “Vísir” sta per “guida”… Continue Reading →

Powered by WordPress.com.

Up ↑