知者不言 coloro che sanno non parlano. 道德經 56 LVI Dao De Jing

知者不言,言者不知。塞其兑,閉其門,挫其銳,解其分,和其光,同其塵,是謂玄同。故不可得而親,不可得而踈;不可得而利,不可得而害;不可得而貴,不可得而賤。故為天下貴。

道德經 56 LVI Dao De Jing

Ogni traduzione è solo una possibile interpretazione
知者
不言
Coloro che sanno non parlano
言者
不知


coloro che parlano non sanno
塞其兑chiudi le aperture
閉其門
sbarra le porte
挫其銳
Smussa le sue punte
解其分(纷)
e svelare le complicazioni delle cose, sciogli i nodi
和其光
attenua lo splendore,
同其塵
unisciti alla polvere
是謂玄同
Questo si chiama “l’accordo (unità) misterioso/a”
故不可得而


親不可得而踈
allora non puoi essere posseduto mediante l’affetto ne mediante la freddezza
不可得而利
不可得而害



non puoi essere posseduto mediante il beneficio ne mediante il danno
不可得而貴
不可得而賤
non puoi essere posseduto mediante L’appezzamento ne mediante il disprezzo
故為天下貴。perciò diventi del mondo la cosa più preziosa

Powered by WordPress.com.

Up ↑